Calabria

A cura di Nicoletta Bonacasa e Rosalia Francesca Margiotta

 

 

1916

F. Toraldo, Il pastorale del Tesoro vescovile di Tropea, Firenze.

 

1917

P. Orsi, Felice Toraldo, Il pastorale del Tesoro vescovi le di Tropea, (Recensione a), in “Archivio Storico della Calabria”, V, 1-4, Mileto-Catanzaro.

 

1924

G. Gallo, I reliquiari dei Santuario di Paola, in “Brutium”, III, Reggio Calabria.

 

1925

B. Cappelli, Una croce d'argento del sec. XV in San Pietro in Morano, in “Brutium”, IV, Reggio Calabria.

 

1933

B. Cappelli, Note su due croci di argento del sec. XV, in “Per l'Arte Sacra”, XI, Milano.

A. Lipinsky, Medieval Goldsmith's Art in Calabria, in “The Goldsmith’s Journal”, XXIX.

 

1932

G. M. Roberti, La S. Spina di Petilia Policastro, in “Brutium”, XI, 6, Reggio Calabria.

 

1934

B. Cappelli, Note marginali all'Inventario degli oggetti d'arte d'Italia, voI. II, Calabria, in “Archivio Storico per la Calabria e la Lucania”, IV, 1-2, Roma.

C. Caruso, La Croce reliquiario del Duomo di Cosenza, II edizione (I ed. 1904), Cosenza.

A. Frangipane, Alcune argenterie sacre in Calabria, in “Bollettino d’Arte”, XXVIII, Roma.

A. Lipinsky, La datazione di lavori di argenteria quattrocentesca di scuola napoletana esistenti in Calabria, in “Brutium”, XIII, 6, Reggio Calabria.

 

1935

A. Lipinsky, Monumenti di oreficeria medievale in Calabria, in “Per l’Arte Sacra”, XII, Milano.

 

 

1936

A. Lipinsky, Lo smalto filigranato ed i pastorali di Reggio e di Tropea, in “Brutium”, XV, Reggio Calabria.

 

1948

A. Lipinsky, Studi e ricerche sull'antica oreficeria italiana, in “Calabria Nobilissima”, II, 1, Cosenza.

 

1955

A. Lipinsky, La stauroteca di Cosenza e l'oreficeria siciliana nel secolo XII, in “Calabria Nobilissima”, IX, 26-27, Cosenza.

 

1957

A. Lipinsky, Encolpia cruciformi orientali in Italia. I. Calabria e Basilicata, in “Bollettino della Badia Greca di Grottaferrata”, n.s., XI.

 

1958

A. Lipinsky, Il busto di San Bruno, scultura in argento di Francesco Laurana, in “Brutium”, XXXVII, 8-10, Reggio Calabria.

 

1959

A. Lipinsky, Di Francesco Laurana un busto di San Bruno?, in “Arte Cristiana”, XLVII, 474, Milano.

 

1961

A. Lipinsky, Argenterie quattrocentesche in Calabria, in “Almanacco Calabrese”, XI, Roma.

 

1963

F. Raffaele, Il braccio-reliquiario di S. Filareto, in “Brutium”, XLII, Reggio Calabria.

 

1969

A. Lipinsky, Oreficerie e minuterie paleocristiane ed italo-bizantine in Calabria, in Atti del IV Congresso Storico Calabrese (Cosenza 1966), Napoli.

 

1970

A. Lipinsky, Schede bibliografiche per la storia dell'arte orafa in Calabria. I, in “Brutium”, XLIX, 4, Reggio Calabria.

A. Lipinsky, L'arte orafa nella Napoli aragonese. I. Le ferule vescovili di Potenza, Tropea, Reggio Calabria e Troina, in “Napoli Nobilissima”, IX, 1-2, Napoli.

 

 

1971

A. Lipinsky, Schede bibliografiche per la storia dell'arte orafa in Calabria. II, in “Brutium”, L, 1, Reggio Calabria.

 

1972

A. Lipinsky, Le arti dell’oro e dell’argento nel Regno di Napoli durante il dominio degli Aragona. Primo saggio di topografia e bibliografia, in “Rassegna d'Arte”, n.s., 2, Napoli.

 

1973

A. Lipinsky, Calici per Gioacchino da Fiore. L’“argentera” e gli argentieri di Longobucco e le origini di una scuola orafa in Calabria Citeriore, in “Archivio storico per le province napoletane”, 3.Ser., 11, 90, 1973, pp. 167-186.

A. Lipinsky, L'arte orafa bizantina nell'Italia meridionale e nelle isole. Gli apporti e la formazione delle scuole italo bizantine, in La Chiesa Greca in Italia dall'VIII al XVI secolo, Atti del Convegno Storico Interecclesiale (Bari, 30 aprile- 4 maggio 1969), III, Padova.

A. Lipinsky, Topografia e bibliografia per gli ori, argenti, nielli, smalti, gioielli dal tardo-romano al bizantino nell'Italia meridionale. V. Calabria, in La Chiesa Greca in Italia dall'VIII al XVI secolo, Atti del Convegno Storico Interecclesiale (Bari, 30 aprile- 4 maggio 1969), III, Padova.

A. Lipinsky, Scuole argentarie in Calabria Citra, in “Almanacco Calabrese”, Roma.

 

1975

A. Lipinsky, Calici per Gioacchino da Fiore. L"Argentera' e gli argentieri di Longobucco e le origini di una scuola orafa in Calabria citeriore, in Dante nel pensiero e nella esegesi dei secc. XVI e XV, Atti del Convegno di Studi danteschi (Melfi 1970), Firenze.

 

1982

U. Baldini, G. Burgalassi, S. Naldini, Stauroteca (Cosenza, Museo Diocesano), in  Metodo e scienza. Operatività e ricerca nel restauro, catalogo della Mostra, a cura di U. Baldini, Firenze.

 

 

1983

F. Gangemi, Botteghe di argentieri messinesi del sec. XVII e XVIII, in “Brutium”, n.s., LXII, 1, Reggio Calabria.

F. Gangemi, Argentieri messinesi del sec. XVII e XVIII in Calabria. I, in “Brutium”, n.s., LXII, 2, Reggio Calabria.

F. Gangemi, Argentieri messinesi del sec. XVII e XVIII in Calabria. II, in “Brutium”, n.s., LXII, 3, Reggio Calabria.

 

1984

G. M. P. Di Dario, La stauroteca di Cosenza e la cultura artistica dell'estremo Sud nell'età

normanno- sveva, Cava de’ Tirreni.

 

1991

O. Cavalcanti, Ori antichi di Calabria. Segni simboli funzione, Palermo.

 

1992

G. Leone, Argenti, in Opere d’arte restaurate in Calabria, catalogo della Mostra, a cura di A. Ceccarelli, Catanzaro.

 

1996

S. Onda, Considerazioni critiche e nuove ipotesi sul busto argenteo di San Bruno della Certosa di Santo Stefano del Bosco, in Contributi per la storia dell'oreficeria, argenteria e gioielleria, Collana di studi sull'oreficeria diretta da P. Pazzi, vol. I, Venezia, pp. 192-201.

M.T. Sorrenti, Argenterie messinesi della chiesa di San Nicola di Palmi, in “Calabria sconosciuta”, 19, 1996, 70, pp. 31-33.

 

1999

M.T. Sorrenti, Arte orafa e argenteria sacra nelle diocesi del territorio reggino, in “Calabria sconosciuta”, 22, 1999, 84, pp. 19-22.

 

2003

 

L. Lojacono, Argenteria sacra tra XVIII e XIX secolo nella cattedrale di Maria SS. Assunta a Reggio Calabria, in “Daidalos”, 3, 2003, 1, pp. 26-33.

 

2006

Argenti di Calabria. Testimonianze meridionali dal XV al XIX secolo, catalogo della Mostra (Cosenza, Galleria Nazionale di Palazzo Arnone, 1 dicembre 2006-30 aprile 2007), a cura di S. Abita, Napoli.

 

V. pipino, Testimonianze documentarie su manufatti di argenteria sacra esistenti in alcune chiese di Palmi, in “Calabria sconosciuta”, 29, 2006, 112, p. 34.

 

2009

G.G. Borrelli, Sculture barocche e tardo barocche in Calabria, in Sculture in legno in Calabria dal Medioevo al Settecento, catalogo della Mostra (Altomonte, Museo Civico, 30 luglio 2008 – 31 gennaio 2009), a cura di P. Leone De Castris, Pozzuoli, pp. 63-77.

 

G. Leone, Scultura in legno in Calabria: l’apporto locale nel  Seicento e nel  Settecento, in Sculture in legno in Calabria dal Medioevo al Settecento, catalogo della Mostra (Altomonte, Museo Civico, 30 luglio 2008 – 31 gennaio 2009), a cura di P. Leone De Castris, Pozzuoli, pp. 79-115.

 

P. Leone De Castris, Tra Medioevo e Rinascimento, in Sculture in legno in Calabria dal Medioevo al Settecento, catalogo della Mostra (Altomonte, Museo Civico, 30 luglio 2008 – 31 gennaio 2009), a cura di P. Leone De Castris, Pozzuoli, pp. 23-39.

 

P. Leone De Castris, 1550 – 1650: le immagini della devozione tridentina, in Sculture in legno in Calabria dal Medioevo al Settecento, catalogo della Mostra (Altomonte, Museo Civico, 30 luglio 2008 – 31 gennaio 2009), a cura di P. Leone De Castris, Pozzuoli, pp. 41-61.

 

Sculture in legno in Calabria dal Medioevo al Settecento, catalogo della Mostra (Altomonte, Museo Civico, 30 luglio 2008 – 31 gennaio 2009), a cura di P. Leone De Castris, Pozzuoli.

 

2010

M. Panarello, Il grande cantiere del santuario di S. Domenico di Soriano. Scultura, marmi e argenti, Soveria Mannelli.